LAW IS ART! | 29.03.2017

“Transition_Giorgio Morandi” di Brigitte March Niedermair


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

LCA Studio Legale è orgoglioso di presentare la mostra “Transition_Giorgio Morandi” di Brigitte March Niedermair, che, dopo il successo ottenuto a Bologna presso il MAMBO, viene ora esposta per la prima volta a Milano presso il prestigioso contesto di Palazzo Borromeo.

Il progetto nasce dalla ormai consolidata collaborazione tra LCA Studio Legale, AXA ART, Apice e Antonini che, forti dell’esperienza maturata lo scorso anno con “Carillon: Opera per Archi” di Letizia Cariello, ripropongono anche quest’anno in occasione di MIART un nuovo atteso appuntamento con l’arte.

La ricerca di Brigitte March Niedermair “parte da una riflessione sulla pittura di Giorgio Morandi e sulla sua capacità di raccontare un universo aperto che supera la dimensione del singolo oggetto, dello spazio, del tempo”. L’artista “ha osservato da vicino gli oggetti dello studio dell’artista per cercare di capire quali fossero le tensioni, le emozioni e la complessità compositiva delle sue nature morte” e si è concentrata “sull’idea di “orizzonte infinito” che il tavolo di Morandi le ha suggerito”. La sua visione concettuale di questo orizzonte “ci conduce dentro mondi nascosti, restituendo il valore, anche spirituale, di saper vedere oltre l’invisibile”.

L’iniziativa si colloca all’interno del progetto “LAW IS ART!” di LCA Studio Legale, nato dalla passione per il mondo dell’arte contemporanea di alcuni professionisti, dal loro personale coinvolgimento sulla scena milanese e italiana, dalla loro profonda conoscenza del sistema dell’arte e dalla loro riconosciuta competenza legale in materia di diritto dell’arte.

All’interno di questo progetto, inaugurato con la mostra personale di Tatiana Trouvé allestita presso lo Studio in occasione dell’assegnazione del premio ACACIA 2014, LCA ha trasformato una delle proprie sale riunioni in una vera e propria Project Room d’artista, ormai diventata – grazie alle mostre di Letizia Cariello, Chiara Camoni, Botto&Bruno e Franco Guerzoni – luogo privilegiato di incontro e confronto in cui la passione per l’arte si manifesta in un contesto professionale. LCA sostiene inoltre la ricerca artistica contemporanea, avendo supportato, tra le varie iniziative, anche il Premio Emergent di MiART, annualmente riconosciuto alla migliore galleria emergente nel panorama artistico contemporaneo, e la mostra “Elegantia” curata da Francesco Garutti presso la Triennale di Milano.

Il deciso commitment di LCA nei confronti dell’arte e della sua promozione al di fuori dei circuiti tradizionali pone le proprie basi, da un lato, sui dichiarati obiettivi istituzionali di sostegno all’innovazione in ogni campo e di valorizzazione della creatività e, dall’altro, sul pieno riconoscimento dell’arte quale investimento culturale e fonte di arricchimento personale e sociale.

 

You might also be interested in

22.12.2021
Our Season’s Greetings 2021

Also this year, our Season's Greetings 2021 by Brera Academy Students

24.08.2021
“I quaderni di Hannah Arendt” by Sabrina Mezzaqui

This long-awaited appointment with art returns on the occasion of the new edition of miart. After the extensive suspensions of all manifes ...

27.07.2021
LCA Exhibits Sustainable Art with RUFA and Beeopak

Art and sustainability are intertwined in the new exhibition "The Position in which Bees Sleep", set up in our Milan offices and resulting ...