News , Media | 01.02.2021

Interpretazione sfavorevole retroattiva se è prevedibile


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

L’applicazione retroattiva di un’interpretazione giurisprudenziale più sfavorevole è consentita quando il risultato interpretativo deteriore sia ragionevolmente prevedibile al momento della commissione del fatto di reato. È questo, in estrema sintesi, il principio affermato dalla Cassazione, da ultimo con le sentenze 37524 della Quinta sezione penale depositata il 28 dicembre 2020 e 1731 della Terza sezione depositata il 15 gennaio scorso.

Qui il commento di Giovanni Morgese pubblicato su Il Sole 24 Ore.

Managing Associate
Giovanni Morgese

Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Penale

L’attività economica e di impresa è sempre più caratterizzata da rischi, divieti e problematiche che possono assumere rilievo penale. LCA ha quindi costituito un proprio dipartimento di diritto penale, in grado di fornire assistenza altamente specializzata nella prevenzione dei rischi e nella gestione di controversie penali.
LINK

Potrebbe interessarti anche

05.04.2024
Approvato lo schema di decreto legislativo di riforma del diritto doganale: le nov ...

Cosa prevede il decreto approvato in esame preliminare dal Consiglio dei Ministri? L'attuazione di un'altra parte della riforma fiscale che ...

29.03.2024
The Legal 500 (EMEA) – LCA Studio Legale

Usciti i nuovi ranking di Legal 500. LCA in forte ascesa con tante novità sia nei ranking di practice/industry, sia nei ra ...

26.03.2024
I rischi penali del greenwashing e la compliance ESG

Oggi, 26 marzo 2024, entra in vigore la direttiva (UE) 2024/825 sulla responsabilizzazione dei consumatori per la transizione verde