Media | 02.05.2022

Agenti Fifa, le nuove regole che cambieranno il mercato

Entro l’anno dovrebbe entrare in vigore il nuovo regolamento degli agenti sportivi FIFA, tornando ad un sistema di licenze rilasciate su scala mondiale. 


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

“I tre pilastri di questa riforma sono: il tetto, quale limite massimo, ai compensi per gli agenti; l’obbligo per gli stessi di rappresentare un unico soggetto nel contesto della medesima trattativa; la creazione di una clearing house, una piattaforma digitale nella quale pubblicare, in ottica di trasparenza e tracciabilità, dati, informazioni, attività e pagamenti degli agenti”, sottolinea l’avvocato Federico Venturi Ferriolo, Partner – Co Head of Sports presso LCA. 

Federico ci spiega che: “Nella bozza di regolamento della Fifa, sulla quale ha lavorato molto il sindacato mondiale dei calciatori, c’è la necessità di rafforzare il concetto di stabilità contrattuale – cristallizzatosi all’indomani del terremoto rappresentato dalla sentenza Bosman – e ogni opportuno presidio funzionale a evitare speculazioni e pratiche abusive. Il calciatore deve essere libero di firmare o meno un contratto senza eventuali pressioni dei club e/o degli intermediari (che saranno solo agenti riconosciuti), considerando che spesso gli interessi del giocatore non coincidono con quelli di quest’ultimi.

Gli agenti, in quanto soggetti non tesserati, non sono direttamente sottoposti alle regole dell’ordinamento sportivo e non risponderanno a tale regolamentazione se non in forza della licenza che verrà istituita dalla Fifa, alla quale saranno connessi doveri professionali e deontologici oltre che una riserva di giurisdizione in favore del Football Tribunal della stessa.”

Leggi tutto l’articolo su Il Foglio.


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Sport

LCA ha una vasta esperienza nel campo del diritto sportivo e offre la propria consulenza a tutti gli stakeholder di settore, professionistico e non (club, comitati olimpici nazionali, federazioni, calciatori e atleti, agenti sportivi) e ai soggetti operanti nell’ambito del mercato e dei servizi correlati alla pratica sportiva, quali sponsor, agenzie di marketing, start-up, banche e fondi di investimento.
LINK

Potrebbe interessarti anche

13.03.2024
LCA con Paulo Dybala nell’investimento in Feel Good Plus

Dybala entra a far parte della compagine sociale di Feel Good Plus S.r.l., start-up innovativa italiana

23.02.2024
Un commento al primo mansionario dei lavoratori sportivi

Il 21 febbraio è stato pubblicato il primo elenco delle mansioni necessarie per lo svolgimento dell’attività sportiva sulla base dei regola ...

23.01.2024
SportClubby viene acquisita da Playtomic: LCA e CMS advisor dell’operazione

Tappa significativa per l’intero settore del padel: una mossa strategica per consolidare la posizione di Playtomic nel settore padel e tenn ...