Alert | 23.01.2022

Trasporti internazionali: ristretto l’ambito di applicazione del regime di non imponibilità Iva

Dal 1° gennaio 2022 diventano imponibili ai fini Iva i servizi di trasporto affidati dai vettori principali ai sub-vettori, ancorché eseguiti nell’ambito di operazioni internazionali.


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

A seguito della sentenza 29 giugno 2017, C-288/16, è stato necessario adeguare la normativa interna, restringendo e limitando l’ambito della non imponibilità Iva per i trasporti internazionali.

Per cui dal 1° gennaio 2022 diventano imponibili ai fini Iva i servizi di trasporto affidati dai vettori principali ai sub-vettori, ancorché eseguiti nell’ambito di operazioni internazionali.

Leggi qui l’alert a cura di Lorenzo Ugolini e Valeria Baldi.

DOWNLOAD PDF

Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Trasporti, Shipping & Aviation

LCA presta la propria attività a favore degli operatori del mondo della logistica, dello shipping e del settore aeronautico, tra cui spedizionieri, vettori, agenzie, terminal, operatori logistici e compagnie aeree, nonché armatori, investitori, fondi di private equity, cantieri navali, P&I Club, charterer, costruttori, finanziatori, operatori commerciali, broker, assicuratori e numerosi altri player che gravitano nel settore dei trasporti.
LINK

Potrebbe interessarti anche

16.08.2022
Aerospace, per il dopo Covid consulenze legali specialistiche

Alcuni studi hanno creato practice multidisciplinari dedicate all'industria aerospaziale.

02.08.2022
Australia, un mercato lontano e tutto da scoprire per l’Italia

Caratteristiche, differenze, opportunità e limiti: i due Paesi a confronto.

17.05.2021
PNNR, 12 aree strategiche del piano

Nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) il governo spiega come intende spendere i finanziamenti che arriveranno dall’Unione Euro ...