News , Media | 26.11.2019

Avvocati a caccia dei crediti in bilico


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Alleggerito, se non assorbito, il fardello degli Npl, il mondo bancario spinge l’acceleratore su un altro tipo di crediti problematici, gli Utp (unlikely to pay), ossia le “inadempienze probabili”, una volta dette incagli, che non hanno ancora raggiunto il livello di sofferenze. La tematica richiede team multidisciplinari ed esperienza senior per assistere banche e servicer.

Quali sono le specificità degli Utp e perché rappresentano un’opportunità di crescita enorme per gli studi professionali? Lo spiega Davide Valli, nell’intervista per Il Sole 24 Ore a cura di Adriano Lovera.

Leggi qui l’articolo!

Equity Partner
Davide Valli

Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Potrebbe interessarti anche

07.05.2024
LCA firma l’OPA obbligatoria su H-Farm

L’OPA, il cui Documento di Offerta è stato pubblicato sul sito della società dopo aver ottenuto il nulla osta di CONSOB, è finalizzata al d ...

29.03.2024
The Legal 500 (EMEA) – LCA Studio Legale

Usciti i nuovi ranking di Legal 500. LCA in forte ascesa con tante novità sia nei ranking di practice/industry, sia nei ra ...

28.03.2024
Dematerializzazione e digitalizzazione: binari paralleli o possibile interazione?

Il recente DDL Capitali interviene apportando diversi vantaggi per le PMI, sostenendone la competitività e semplificando l’accesso ai merca ...