News , Alert | 03.03.2021

Investimenti in start-up e PMI innovative


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n. 38 del 15 febbraio 2021) il Decreto Ministeriale del 28 dicembre 2020 adottato dal Ministero dello sviluppo economico di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, che stabilisce i criteri e le modalità per ottenere le agevolazioni fiscali previste dal D.L. 19 maggio 2020 n. 34 (c.d. Decreto Rilancio) a favore dei soggetti Irpef che abbiano investito in start-up innovative e/o in PMI innovative.

Ai fini dell’ottenimento delle agevolazioni, la società beneficiaria è tenuta a caricare un’apposita istanza sulla piattaforma informatica “Incentivi fiscali in regime «de minimis» per investimenti in start-up e PMI innovative” realizzata dal MiSE e operativa dal 1 marzo 2021.

Luciano Castelli, Federica Pecorini e Alessia Placchi fanno il punto sulla procedura di richiesta: tutti i soggetti interessati, i requisiti necessari e le esclusioni.

Qui il loro alert!

Equity Partner
Luciano Castelli
Managing Associate
Federica Pecorini
Senior Associate
Alessia Placchi

Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Potrebbe interessarti anche

20.06.2024
LCA con Terna Forward nel round di investimento nel capitale sociale di Unusuals

Terna Forward, il veicolo di investimento del Gruppo Terna dedicato all’innovazione tecnologica, ha investito nel capitale sociale della st ...

19.04.2024
Neutralità carbonica | Compensazione sì o no?

Oggi al bancone di The Bar una puntata speciale sulla Direttiva “Empowering”

29.03.2024
The Legal 500 (EMEA) – LCA Studio Legale

Usciti i nuovi ranking di Legal 500. LCA in forte ascesa con tante novità sia nei ranking di practice/industry, sia nei ra ...