News | 26.11.2020

Inquinamento dell’aria: la Corte di Giustizia UE condanna l’Italia. Una pronuncia in linea con gli SDGs.


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Il 10 novembre 2020, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha condannato l’Italia per essersi resa sistematicamente inadempiente agli obblighi previsti dalle direttive europee rispetto ai livelli di inquinamento causati dall’emissione di particelle PM10 nell’aria. Un’occasione per ribadire l’importanza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Agenda 2030 ONU).

Il Comitato Sustainability di LCA analizza il caso nel nuovo Alert.

Senior Associate
Alessia Placchi
Mid-Level Associate
Chiara Leonardi

Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

Potrebbe interessarti anche

28.05.2024
LCA con LVMH Italia per il progetto di economia circolare “CircularITALIE”

LVMH Italia presenta la sua nuova piattaforma logistica denominata CircularItalie, sviluppata in partnership con la società Lindbergh, azie ...

04.04.2024
Le comunità energetiche rinnovabili: i chiarimenti del GSE

Completato il quadro normativo e regolatorio applicabile alle CER - Comunità Energetiche Rinnovabili che disciplina le modalità di incentiv ...

29.03.2024
The Legal 500 (EMEA) – LCA Studio Legale

Usciti i nuovi ranking di Legal 500. LCA in forte ascesa con tante novità sia nei ranking di practice/industry, sia nei ra ...