Podcast | 05.05.2023

Cybersicurezza | Cosa cambia con la Direttiva NIS 2

Dopo alcuni anni dall’uscita della prima direttiva EU NIS, l’Europa ha ulteriormente rafforzato la sua attenzione in questo ambito pubblicando la NIS2 volta a garantire un elevato livello di cybersecurity nell’Unione


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

La Direttiva NIS 2, che nasce da una profonda revisione della NIS, segna un altro importante passo verso la piena regolamentazione del cyberspazio da parte dell’Unione Europea.
La nuova Direttiva predispone adeguate risposte coordinate e innovative da parte di tutti gli Stati membri per garantire la continuità dei servizi digitali in caso di incidenti di sicurezza, definendo gli standard minimi di cybersicurezza che devono essere rispettati.

Al bancone di The Bar ne parlano Emilio Barozzi e Micol Sabatini.

 

Ascolta la puntata su Spotify!


Marketing & Communication
marketing@lcalex.it

IT & Data Protection

LCA ha maturato una specifica competenza nella gestione delle tematiche e degli adempimenti in materia di privacy, assicurando la totale compliance alla normativa europea (GDPR) e italiana in materia e alle direttive emanate dall’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali. Dedica inoltre da anni una profonda attenzione alle novità su big data e cybersecurity.
LINK

Technology & Media

LCA si contraddistingue per un particolare interesse e per la speciale attenzione alle costanti e continue evoluzioni che contraddistinguono il mondo delle nuove tecnologie, del web, nei media digitali e tradizionali, delle telecomunicazioni e, più in generale, di tutte le tecnologie dell’informazione e della comunicazione.
LINK

Potrebbe interessarti anche

10.05.2024
Editoria e intelligenza artificiale | Tra tutela e sperimentazione

Oggi, a The Bar parliamo di uno dei temi più in voga degli ultimi tempi: l’intelligenza artificiale e il suo forte impatto nel mondo dell’e ...

24.04.2024
Furla ottiene con LCA la riassegnazione simultanea di oltre 30 nomi a dominio

La World Intellectual Property Organization accoglie le tesi della Maison, disponendo in un’unica procedura la consolidation e il trasferim ...

23.04.2024
Il modello “Pay or Consent” | L’opinione dell’European Data Protection Board

Il Comitato europeo per la protezione dei dati personali si è finalmente espresso sulla validità dei meccanismi “pay or consent”